Allungamento del pene in modo naturale al 100%

Allungare il pene con SizePro

E' possibile aumehtare le dimensioni del pene, stimolare la crescita del pene e migliorare le prestazioni sessuali grazie all'integratre naturale SizePro Ultra. Migliorare le performance sessuali e soddisfare la propria partner come mai prima con SizePro! Il metodo naturale al 100% indicato anche per problemi di erezione ed eiaculazione precoce.
Studi clinici

Studi clinici sull'efficacia dell'integratore naturale SizePro Ultra

Il metodo SizePro Ultra va ben oltre un comune prodotto di allungamento del pene. QUesto metodo include ingredienti scelti e verificati e tecniche di allungamento del pene che ti aiuteranno a raggiungere i risultati. I seguenti studi sono stati effettuati su un metodo di allungamento del pene comparabile a SizePro Ultra

Studio #1

allungamento pene

Questo studio è stato effettuato dal Dr. Brian Richards, Inghilterra, e ha coinvolto 30 uomini che hanno utilizzato il metodo completo Size Pro Ultra per 90 giorni (3 mesi). I risultati nell'allungamento del pene sono stati sorprendenti: 2,1 cm di lunghezza del pene in più e 1,6 centimetri in più di circonferenza.

Questo significa che si è ottenuto in media un incremento volumetrico del 42% in soli 3 mesi di assunzione.

Studio #2

In questo secondo studio ci si è concentrati sul mantenimento dell'erezione, nonchè sulla rigidità e sulla frequenza. In questo studio è stato evidenziato come l'assunzione di SizePro Ultra esercita un'azione pressochè identica a quella effettuata dai farmaci contro i problemi di erezione (Viagra, Cialis &C.).

 

 

Studi Clinici sugli ingredienti dell'integratore SizePro Ultra:

I numerosi ingredienti utilizzati per la produzione di SizePro sono stati riconosciuti tutti sicuri per la salute dalla FDA (Food and Drug Administration) dopo numerosi studi clinici. Tra i principali vi ricordiamo:

Studio clinico #1 - Tribulus terrestris

Tra i numerosi studi e test eseguiti su questa potente erba officinale, vogliamo evidenziare uno studio della Chemical Pharmaceutical Research Institute, Sofia, Bulgaria. 212 uomini hanno assunto Tribulus Terristris per 2 mesi. I miglioramenti nel mantenimento dell'erezione sono stati riscontrati da 180 uomini dopo 30 giorni, e ben 201 uomini su 212 hanno mostrato miglioramenti entro 60 giorni.

Riferimenti bibliografici:
1. Zarkova S. Tribestan: Experimental and Clinical Investigations. Chemical Pharmaceutical Research Institute, Sofia, Bulgaria.
2. Lehmann RP, Halloran KG, Orarko LA et al. Rev de Fitoterapia 2002; 2(S1): 217 [Abstract B006]
3. Milanov S, Maleeva E, Taskov M. MBI: Medicobiologic Information 1985;
4. 27 4 Lehmann RP, Halloran KG, Ozarko LA et al. Rev de Fitoterapia 2002; 2(S1): 217 (Abst. B006)
5. Ganzera M, Bedir E, Khan IA. J Pharm Sci 2001; 90(11): 1752-1758

 

Studio clinico #2 - Epimedium

Lo studio del Dr. Mario dell'Agli dell'Università di Milano, dimostra che la icarina, (ovvero il principale principio attivo di questa pianta) aumenta la circolazione del sangue nel pene, in modo assolutamente analogo a quanto avviene con il Sildenafil Citrato (ovvero il principio attivo del Viagra). Il Dr. dell'Agli, ha anche evidenziato come l' Epimedium abbia molte meno controindicazioni delle famigerate pillole blu ora in commercio.

Riferimenti:
1) Int J Impot Res,Jul-Aug 2006,18(4):335-42
2) Urology,Mar 2006,67(3):631-5
3) Acta Pharmacol Sin,Mar 2006,27(3):311-20
4) Asian J Androl,Mar 2003,5(1):15-8
5) Vascul Pharmacol, Jul 2007, 47(1):18–24
6) J Natural Products, 2008 Sep;71(9):1513-7. Epub 2008 Sep 9, "Potent Inhibition of Human Phosphodiesterase-5 by Icariin Derivatives"

 

Studio clinico #3 - Epimedium

Lo studio del Dr. Steve Lamm, MD New York University School of Medicine, fu condotto su 25 uomini sani e 13 con problemi di erezione. Lo studio dimostrò che dopo un periodo di 45/60 giorni di assunzione di Epimedium, tutti i 38 uomini avevano sperimentato maggior soddisfazione e piacere durante il rapporto sessuale.

Riferimenti:
1)http://www.drstevenlamm.com/

 

Studio clinico #4 - Muira puama

Uno studio condotto dal Dr Jacques Waynberg, sessuologo all'istituto di Sessuologia di Parigi e autore di numerose pubblicazioni dimostra come l'assunzione di Muira Puama porti sensibili miglioramenti nella durata del rapporto sessuale e nel mantenimento dell'erezione. Lo studio, pubblicato sul American Journal Of Nature Medicine, ha dimostrato risultati positivi per il 62% dei 262 uomini che hanno assunto Muira Puama.

Riferimenti:
1. Waynberg, J. Aphrodisiacs: Contributions to the Clinical Validation of the Traditional Use of Ptychopetalum guyanna. Presented at the First International Congress on Ethnopharmacology, Strasbourg, France, June 5–9, 1990
2. Waynberg, J. Male Sexual Asthenia—Interest in a Traditional Plant-Derived Medication. Ethnopharmacology, March 1995 (in French), citation from Have I got an herb for you! by Debra A. Schwartz
3. http://www.raysahelian.com/muirapuama.html
4. http://fr.wikipedia.org/wiki/Jacques_Waynberg
5. http://www.penisnexus.com/editorial.html

 

Studio clinico #5 - Muira puama

In un secondo studio sulla Muira Puama, il Dr. Waynberg ha dimostrato come 100 uomini che assumevano Muira Puama regolarmente mostravano miglioramenti nel desiderio sessuale, nella frequenza dei rapporti e nel numero di erezioni mattutine.

Riferimenti:
1. Waynberg, J. Aphrodisiacs: Contributions to the Clinical Validation of the Traditional Use of Ptychopetalum guyanna. Presented at the First International Congress on Ethnopharmacology, Strasbourg, France, June 5–9, 1990
2. Waynberg, J. Male Sexual Asthenia—Interest in a Traditional Plant-Derived Medication. Ethnopharmacology, March 1995 (in French), citation from Have I got an herb for you! by Debra A. Schwartz
3. http://www.raysahelian.com/muirapuama.html
4. http://fr.wikipedia.org/wiki/Jacques_Waynberg
5. http://www.penisnexus.com/editorial.html

 

Studio clinico #6 - Ginko Bilboa

Uno studio pubblicato dal Journal For Sex and Marital Therapy, ha dimostrato che il Ginko Bilboa ha effetti positivi su tutte e quattro le fasi della sessualità: desiderio, eccitazione (e quindi erezione), orgasmo, soddisfazione.

 

Studio clinico #7 - L-Arginina

Hawaii Medical Journal pubblicò uno studio su 21 uomini i quali, dopo aver assunto L-Arginina per un periodo di 90 giorni hanno ottenuto miglioramenti sia nella qualità che nella quantità delle erezioni, sia nel piacere del rapporto sessuale.

 

Studio clinico #8 - L-Arginina

Durk Pearson e Sandy Shaw affermano che assumendo supplementi a base di Arginina è possibile raddoppiare la quantità di sperma prodotto dal corpo umano. Gli effetti positivi sarebbero riscontrabili anche sulla fertilità, in quanto gli spermatozoi acquisterebbero una maggiore motilità e mobilità.

Riferimenti:
1. Keller, 1975
2. Salvadorini, 1974

 

Studio clinico #9 - Palmetta della florida

Il giornale di medicina JAMA ha pubblicato una ricerca scientifica in cui si dimostra l'efficacia della Palmetta della Florida nella cura dei sintomi dell'iperplasia prostatica benigna (ingrossamento della prostata). Questa pianta fa in modo di impedire al testosterone di trasformarsi in dihydrotestosterone, l'ormone che causa la moltiplicazione delle cellule della prostata che in breve tempo si ingrossa.

Gli effetti della Palmetta della Florida sono il risultato di diverse azioni sull'organismo. Innanzitutto il rilassamento dei muscoli sulle pareti delle arterie del pene, che consente al sangue di fluire meglio e in maggior quantità. La palmetta della Florida inoltre, inibisce l'azione dei recettori andorgeni ed estrogeni: agendo quindi positivamente sul bilanciamento ormonale può essere utile ad entrambi i sessi. Questi effetti ormonali si manifestano positivamente anche sulla tiroide, poichè tendono a normalizzare le attività delle ghiandole tiroidali.

Attualmente la Palmetta della Florida è utilizzata ampiamente in Germania, Canada, Inghilterra e U.S.A., soprattutto per i suoi benefici alla prostata e al tratto urinario. La palmetta della Florida è uno dei pochi rimedi naturali considerato anabolico, ovvero in grado di costruire nuovi tessuti organici.

 

Studio clinico #10 - Damiana

Alcuni scienziati argentini della facoltà di Farmacia e Biochimica di Buenos Aires, hanno constatato come l'assunzione di Damiana favorisca il rilassamento dei piccoli muscoli che circondano le arterie del pene. Il rilassamento muscolare favorisce la circolazione del sangue che affluendo in maggior quantità nel pene, causa erezioni più rigide e che durano più a lungo.

Studio clinico #11 - Ginseng

Un doppio studio condotto dal Dipartimento di Urologia nell'Università di Ulsan College of Medicine e dal Asian Medical Center, Seoul, Korea, si è incaricato di studiare "l'efficacia del Ginsegn rosso coreano nel trattamento della disfunzione erettile". La conclusione dello studio è stata che il Ginseng è davvero un valido metodo alternativo per contrastare i problemi di erezione.

Un ingrediente chiave del Ginseng sono i ginsenoidi che stimolano la circolazione del sangue nel cervello come nel pene. Anche gli scienziati russi hanno confermato che il Ginseng stimola sia l'attività mentale che quella fisica, esaltando le prestazioni atletiche e stimolando positivamente le ghiandole sessuali.